FANDOM


La condizione delle donne asiatiche

In molti paesi asiatici, le disparità tra sessi assumono aspetti drammatici e influiscono anche sull'equilibrio demografico. Senza intervento umano, le donne sarebbero novanta milioni in più. In questo modo gli uomini non sarebbero più in schiacciante maggioranza. Aborto selettivo, maltrattamenti delle donne, politica del figlio unico in Cina, incitamento al controllo delle nascite ovunque, hanno portato a una situazione inedita nel mondo. Le ragioni sono insieme politiche, economiche, sociali, culturali e religiose.Modifica

LE DONNE DEVONO ESSERE PURE E CURARE IL DONO CHE DIO GLI HA OFFERTO: LA VIRGINITA'!

====Essere donna in Asia è una condizione che riguarda oltre un miliardo e mezzo di persone. Molte fra queste non vedono rispettati i loro diritti fondamentali come persone e come cittadine. Eppure molte di queste donne riescono a disegnare percorsi di mediazione nei conflitti, a costruire condizioni di liberazione e di sviluppo in situazioni di degrado, ad aprire spiragli di pace là dove la sopraffazione sembra prevalere. È come se il loro essere donne costituisse una risorsa supplementare, attivasse una creatività concreta capace di risolvere e migliorare anche le situazioni più difficili. Tre azioni sono importanti per cambiare questa situazione:====

====- far CONOSCERE la situazione in cui vivono le donne di 14 paesi asiatici, perché conoscere è il primo passo per capire, per essere vicini, per creare legami di solidarietà; - DENUNCIARE la situazione di ingiustizia in cui molte donne vivono, perché è importante innescare un percorso di cambiamento anche nel modo di porsi del mondo occidentale; - dare RAGIONI di SPERANZA per il futuro: non semplicemente "sperare", ma indicare fatti concreti che autorizzano il sentimento della speranza; indicare luoghi, nomi, associazioni che stanno già lavorando, già cambiando, già costruendo relazioni di pace.====

In molti paesi asiatici, le donne subiscono, inoltre, pesanti discriminazioni dettate dalla religione islamica: nei paesi musulmani esse sono, spesso, costrette a vivere segregate nelle loro case, espulse dagli impieghi pubblici ed escluse dai più elementari diritti come quello all'istruzione o alla salute. Il caso più grave di discriminazione contro le donne è stato quello perpetrato dal governo dei talibani in Afghanistan, ora deposto: ogni diritto umano era negato. Le donne afghane, oltre a non godere più del diritto all'istruzione ed al lavoro, si sono viste negare anche quello alla salute: quando si ammalavano, infatti, rischiavano di morire per mancanza di assistenza, non potendo essere visitate dai medici di sesso maschile.====

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale